Oggi ci vogliamo focalizzare sulla scelta del lavabo, comunemente detto lavandino, arredamento imprescindibile di ogni bagno. Quali sono gli aspetti da considerare e da prediligere nella scelta del lavandino affinché risulti gradevole nell'aspetto, funzionale e comodo?

 

 

L'abilità nella scelta del lavandino, così come in ogni scelta d'arredamento, sta nel riuscire a coniugare esigenze puramente pratiche ad un risultato estetico piacevole. A motivo di ciò, la vasta gamma di possibilità, forme, materiali che ci vengono proposte, se in un primo momento possono risultare motivo di confusione, sono in realtà grandi opportunità al rendere questa scelta coerente con il nostro gusto di arredamento e confortevole, pratica.

 

Prima di operare una scelta, dobbiamo valutare attentamente le nostre esigenze pratiche e porci qualche domanda: quanto spazio dispongo nel bagno, è un bagno di grandi dimensioni o di piccole dimensioni? Quante volte al giorno verrà utilizzato questo lavandino, per quale motivo si utilizzerà? (Questa che può sembrare una domanda sciocca, in realtà riflette il fatto che non tutti i bagni vengono predisposti ad un utilizzo quotidiano o di pulizia personale, ad esempio). Quante persone lo utilizzeranno? Questo per evitare che le nostre scelte vengano fatte su un dato prettamente estetico, ma risultino basate su esigenze sia estetiche che pratiche.

 

Quante tipologie di lavabi abbiamo oggi? Fortunatamente moltissime, ed ognuna di esse pienamente rispondente ad esigenze estetiche e di confort diverse, così che non sarà difficile trovare quella che fa a caso nostro!

 

Cerchi una soluzione economica e al tempo stesso tempo comoda? Allora il classico lavabo a colonna è quello che fa per te; ne potrai trovare di svariati tipi, e così potrai scegliere quello che meglio si adatta al tuo bagno e alle tue esigenze. Cerchi una soluzione che coniughi modernità e tradizione? Quello che fa per te è il lavabo ad incasso, dove potrai sbizzarrirti a trovare mobili d'arredo che più si adattino ai tuoi gusti in fatto di arredamento. Cerchi di risparmiare sugli spazi ma non vuoi rinunciare a fare una scelta moderna e di stile? Potrai allora scegliere tra la vasta gamma di lavabi sospesi, così numerosi nelle forme e nei colori d'averne l'imbarazzo della scelta.

 

Un discorso a parte bisogna farlo sui materiali. La scelta del materiale va fatta su il proprio gusto estetico e coerenza verso l'arredamento del bagno, e sulla praticità nella loro pulizia. Di materiali ce ne sono molti, ed ognuno affascinante a modo suo: la classica ceramica, resistente e semplice da tener pulita e con il miglior impatto qualità-prezzo, marmo, la pietra che darà un tocco suggestivo al vostro lavabo, l'impalpabile e scintillante cristallo, la resina e le svariate forme e possibilità che ci vengono date dai materiali sintetici.

 

Tenendo conto di queste dritte, vi resterà scegliere secondo i vostri gusti quello che fa al caso vostro!