Il bagno è lo specchio della casa, l'abbiamo detto molte volte: un bagno curato, profumato, ordinato e limpido è un ottimo biglietto da visita e dice molto sulla casa e le persone che lo abitano.

In aggiunta a ciò, tenere il bagno pulito ed igienizzato è oltremodo necessario per evitare che diventi ricettacolo di germi pericolosi per la salute delle persone che lo utilizzano. Sarà dunque un'operazione da farsi spesso, minimo una volta a settimana, l'ideale una volta ogni due giorni e, per alcune zone del bagno, tutti i giorni.

Faticoso ed impegnativo? Tutt'altro!

https://www.arredobagnoitalia.com/images/stories/virtuemart/product/copri-water-universale-blu-marmorizzato-in-poliestere.jpgPuò darsi che vi siate trovati già nella situazione di dover cambiare il sedile copriwater. Di fatto esso è soggetto a continui strapazzamenti, soprattutto quando si alternano nell'utilizzo del wc uomini e donne, i quali notoriamente preferiscono, a seconda della propria esigenza, tenerlo a tavoletta alzata o abbassata. Il continuo apri-chiudi certo non lascia indifferente la resistenza delle cerniere – allo stesso modo, qualora il materiale non fosse di buona qualità, il peso e altri fattori possono lentamente e inesorabilmente portare alla sua rottura definitiva

https://www.arredobagnoitalia.com/images/stories/virtuemart/product/vasca_idromassaggio_angolare_150x150_doppia_pompa_20_getti_radio_cromoterapia_ozonoterapia_631__1522934496_11.jpg
Ammettiamolo in tutta sincerità: la vasca da bagno sta uscendo pian piano dalla vita e dai bagni di molti di noi. Tutto ciò è dovuto molto probabilmente al cambio di stile di vita, oggi molto più frenetica e accellerata rispetto a ieri. Le vasche cedono il passo ai box doccia, oggi sempre più attrezzati. Tuttavia non mancano ancora oggi i cultori della vasca da bagno, e a tutt'oggi la vasca è presente nella grande maggioranza dei nostri bagni. Per questo motivo è molto importante valorizzare la vasca, e nel caso sostituirla con una di quelle che oggi il mercato ci offre, con una serie di comforte optional che la renderanno indispensabile e un valore aggiunto alla nostra quotidianità. Oggi vedremo insieme quali tipi di vasche esistono e quale potrebbe fare al caso nostro!

https://img.bagnoitalia.it/images/stories/virtuemart/product/piatto-doccia-marmoresina.jpg
Se vi siete trovati nella condizione di dover ristrutturare il bagno o di dover fare casa da zero, potrebbe avervi lasciato con il fiato sospeso e con un senso di indecisione un aspetto a cui, generalmente, non si da troppa importanza: la scelta del piatto doccia. Può essere stata una sorpresa lo scoprire la varietà di materiali e di forme che attualmente circolano rispetto alla più classica e intramontabile ceramica. Come orientarsi nella scelta? Quali sono i fattori da calcolare, i rischi, i vantaggi e gli svantaggi? Vorremmo aiutarvi nella scelta offrendovi questo piccolo contributo.


Un set doccia è quanto di più abituale ed essenziale ci sia bisogno per avere la possibilità di farsi una doccia: doccino, un tubo flessibile e una barra della doccia. Basta questo, da applicare magari alla rubinetteria della vasca, per potersi fare una doccia veloce e rilassante.


Oggi ci vogliamo focalizzare sulla scelta del lavabo, comunemente detto lavandino, arredamento imprescindibile di ogni bagno. Quali sono gli aspetti da considerare e da prediligere nella scelta del lavandino affinché risulti gradevole nell'aspetto, funzionale e comodo?

Pagina 1 di 14